fbpx

La nostra storia

Dal 1954, la nostra visione è quella di creare agende, taccuini e altri oggetti, per riappropriarsi del filo della propria vita e collegare tra loro i giorni, al fine di scrivere il mondo del futuro.

Scopri la storia passata e odierna della nostra bella azienda francese.

quo-vadis-histoire-1954
  1. do
    1954

    Nascita delle Edizioni Quo Vadis

    Quo Vadis nasce nel 1954 a Marsiglia, in Francia. Il Dottor Francis Georges Beltrami immagina, per il suo uso personale, un nuovo concetto di organizzazione del tempo che gli permette di visualizzare, con una sola occhiata, tutti i suoi appuntamenti della settimana. Così, da un semplice timbro a inchiostro, nasce il concetto che rivoluzionerà la sua vita: l’Agenda Planing®, con consultazione della settimana in una sola occhiata! Abbandona così la sua attività, brevetta la sua creazione e fonda, a Marsiglia, le Edizioni Quo Vadis.

  2. creation-agenda-planing-1955-quo-vadis
    1955

    Lancio delle agende Ministro, Presidente e Affari

    Dopo l’agenda Ministro, primogenita di una lunga serie, si pensa più in grande e l’Agenda Planing® si declina in agenda Presidente (formato 21×27 cm) a partire dal 1955 e poi in agenda Affari (formato tascabile 10×15 cm) nel 1960.

  3. prix-honneur-quo-vadis-consécration
    1962

    La consacrazione

    In occasione dell’esposizione “Arti e Industria” al Museo del Louvre, l’agenda Quo Vadis è selezionata e ricompensata con il premio d’onore, che la distingue come uno dei grandi prodotti che hanno segnato il XX secolo.

  4. lancement-eurotextagenda-quo-vadis
    1964

    Lancio della Textagenda

    Nel corso degli anni, Quo Vadis cresce e beneficia di sviluppi incoraggianti. La marca lancia, nel 1964, la Textagenda® (l’agenda con un giorno per pagina). Inizialmente pensata per i liberi professionisti, diventa rapidamente un accessorio indispensabile per alunni e studenti. Accompagna così da anni bambini e ragazzi, dalle elementari al liceo, passando per le scuole medie.

  5. ouverture-international-quo-vadis-papeterie
    1966

    Lo sviluppo internazionale

    Nel 1966, l’azienda inizia a svilupparsi in modalità internazionale. La celebre Agenda Planing® è così proposta in inglese, tedesco, italiano e spagnolo ed è venduta in varie parti del mondo. In quello stesso anno, Quo Vadis propone una gamma di regali aziendali per le ditte; le prime agende personalizzate sono realizzate per la marca Coca-Cola.

     

  6. atelier-quo-vadis-carquefou
    1974

    Apertura dei laboratori a Carquefou

    Dato che i locali di Marsiglia erano diventati troppo angusti, il dottor Beltrami scrisse a varie municipalità, tra cui Brest e Carquefou, per trovare una posizione ideale per la costruzione e la sede legale della nostra azienda. Carquefou è stata scelta per la sua vicinanza a Parigi e la sua attrattività.

  7. adresse-consommateur-client-quo-vadis
    1978

    Primo indirizzo dedicato ai consumatori

    Quo Vadis è la prima azienda francese a dotarsi di un indirizzo postale dedicato ai consumatori.

  8. collaboration
    1993

    Collaborazione con un'Entreprise Adaptée

    Per accompagnare ogni talento e ogni profilo in una bella crescita professionale, abbiamo scelto di collaborare con un’Entreprise Adaptée (impresa di reinserimento professionale per le persone con disabilità) per smistare e controllare i componenti delle agende: si occupano, in particolare, della plastificazione, del rivestimento e del confezionamento delle agende.

    Dal 2006, l’impresa è direttamente integrata nei nostri laboratori.

  9. 1999-jerome-nusse-pdg-quo-vadis
    1999

    Quo Vadis entra a far parte del gruppo Exacompta-Clairefontaine

    Nel 1999, l’azienda si unisce al celebre gruppo cartaceo Exacompta Clairefontaine. Jérôme Nusse diventa il direttore di Quo Vadis.

  10. collections-rentree-classes-scolaire-quo-vadis
    2002

    I nostri primi articoli di cartoleria e pelletteria per la riapertura delle scuole

    Già ben noti sul mercato per gli adulti e i professionisti, abbiamo sviluppato nuove gamme per i più giovani, con alcune licenze iconiche, come BEN.

  11. deve
    2007-2015

    Intensificazione dello sviluppo sostenibile

    Nel 2007, ci siamo lanciati alla ricerca delle migliori certificazioni per i nostri prodotti (Imprim’vert, PEFC, FSC o ISO 14001), al fine di proporre ai nostri clienti prodotti rispettosi dell’ambiente.
    È così che, nel 2009, abbiamo presentato la gamma Equology©, una collezione concepita in maniera ecologica con carta 100% PEFC riciclata e certificata Angelo Blu.

    Per proseguire quest’iniziativa, abbiamo ottenuto la certificazione Origine France Garantie (Origine Francia Garantita). È nel cuore dei nostri laboratori, ubicati a pochi chilometri da Nantes, che sono concepiti, realizzati e spediti le agende e i taccuini certificati.

    Vedi l’approccio RSI dell’azienda

  12. equalite-homme-femmes-quo-vadis-comite-pilotage
    2018

    Parità di genere nel comitato direttivo

    Dato che la diversità dei talenti e la parità tra uomini e donne sono una volontà quotidiana della nostra azienda, siamo orgogliosi di aver ottenuto una perfetta uguaglianza all’interno del nostro comitato direttivo.

  13. agenda-carnet-sur-mesure-quo-vadis
    2018

    Lancio di Quo Vadis Factory: l’agenda e il taccuino su misura personalizzabili online

    Animati dall’amore per la carta, volevamo mettere a frutto la nostra esperienza nel mondo della cartoleria per permettere a ognuno di creare la propria agenda e taccuino personalizzati secondo le proprie esigenze personali o professionali direttamente sul nostro sito Quo Vadis Factory.

  14. index-egualite-homme-femme-quo-vadis
    2021

    99/100 per l’indice pari opportunità

    La parità professionale donne-uomini all’interno della nostra azienda significa garantire che le donne e gli uomini dei vari team possano crescere ed evolvere in modo equo. Siamo felici di essere stati valutati 99/100 per l’indice pari opportunità.